Il Personal Trainer per le tue conoscenze.

Boston, USA

Boston, USA
linea di fuga verso il mare

sabato 9 gennaio 2010

L’importanza della presenza: Pensieri in Faccebook - n° 2


Dal muro di Antonia Colamonico


Che mi cerchino domani. Oggi ho appuntamento con le rondini. Nelle piume bagnate dalla prima pioggia giunge il messaggio fresco dei nidi celesti. La luce va cercando un nascondiglio. Le finestre voltano folgoranti pagine che si spengono improvvise in vaghe profezie. Fu un paese fecondo ieri la coscienza. Oggi campo di rocce. Mi rassegno al silenzio ma comprendo il grido degli uccelli il grido grigio d’angoscia di fronte alla luce soffocata dalla prima pioggia. J C Andrade


Fuggiremo il riposo Fuggiremo il sonno Supereremo in velocità l’alba e la primavera E prepareremo giorni e stagioni A misura dei nostri sogni - Paul Eluard


Viene viene la Befana, vien dai monti a notte fonda. Come è stanca! la circonda neve, gelo e tramontana. Viene viene la Befana... E si accosta piano piano alla villa, al casolare, a guardare, ad ascoltare, or più presso or più lontano. Piano piano, piano piano. (G Pascoli)


Stamattina ho bevuto il sole su un tappeto di aghi di pino. Ho pensato ai tuoi occhi, nuovi, costruttori del tuo destino. Sii sempre arte e natura. Scoprirai la vera essenza di Dio. Preghiera per un figlio, Marco Costanzo


Prima d'amarti, amore, nulla era mio: vacillai per le strade e per le cose; nulla contava né aveva nome: il mondo era nell'aria che attendeva... Tutto era vuoto, morto e muto... tutto era inalienabilmente estraneo, tutto era degli altri e di nessuno, finché la tua bellezza e povertà empirono l'autunno di regali. P Neruda


Quelli che non sentono questo Amore trascinarli come un fiume, quelli che non bevono l’alba come una tazza di acqua sorgiva o non fanno provvista di tramonto, quelli che non vogliono cambiare... lasciateli dormire. Rumi


Granelli di tempo ordinati e scomposti, si susseguono. Attendono incontri disegnano abbracci, mutano antiche realtà. Desiderio d’astratta perfezione, di giuste posizioni durante il cammino... (Futuro, A Pani )


Ora, lasciatemi tranquillo. Ora, abituatevi senza di me....- CHIEDO SILENZIO Pablo Neruda


Ogni evento ha il suo tempo e passato questo la risposta, se tarda, è un non senso, un fuori posto che dà luogo al rimpianto. Sono felice di aver condiviso con voi questa giornata. Grazie del tempo che avete perso per me, con me... in tale perderci, insieme, abbiamo ri/trovato il nostro spazio, per sempre, nell'unico Natale 2009.


Le ciel est noir, la terre est blanche. Cloches, carillonnez gaîment! Jésus est né; la Vierge penche Sur lui son visage charmant. Pas de courtines festonnées Pour préserver l'enfant du froid; Rien que les toiles d'araignées Qui Pendent des poutres du toit. Il tremble sur la paille fraîche, Ce cher petit enfant Jésus, ...


La pace guardò in basso e vide la guerra, "Là voglio andare" disse la pace. L'amore guardò in basso e vide l'odio,"Là voglio andare" disse l'amore. La luce guardò in basso e vide il buio, "Là voglio andare" disse la luce. Così apparve la luce e risplendette. Così apparve la pace e offrì ... riposo. Così apparve l'amore e portò vita. (L. Housman)


Non ho voglia di tuffarmi in un gomitolo di strade Ho tanta stanchezza sulle spalle Lasciatemi così come una cosa posata in un angolo e dimenticata Qui non si sente altro che il caldo buono Sto con le quattro capriole di fumo del focolare (Natale – G. Ungaretti)


Il processo storico è un processo di democratizzazione dello Spazio-Tempo che permette di dare il luogo alle diverse forme della vita. Tale processo di naturalizzazione che fa assumere ad esempio al vapore la dimensione di nuvola; alla gemma quella di frutto; al bambino quella di uomo, impone nelle tre forme di vita, una scelta di significato e nel significato si edifica l’etica della vita. ... (AC)


Ho conosciuto bene e male, peccato e virtù, giustizia e ingiustizia; ho giudicato e sono stato giudicato; sono passato attraverso la nascita e la morte, attraverso la gioia e il dolore, il cielo e l'inferno e alla fine ho capito che io sono nel tutto e il tutto è in me. Hazrat Inayat Khan


Vorrei mordere il tempo come il pane. Trovare resistenza, lasciare il segno dei denti. Inghiottirne l'essenza, sentire il nutrimento che dolcemente invade il sangue. Ma il tempo scorre, invisibile fiume. Mi fruscia intorno. (M L Spaziani)


Quando conoscerò la tua anima, dipingerò i tuoi occhi.... ( Amedeo Modigliani - I colori dell'anima)


Il mondo è così totalmente e meravigliosamente privo di senso che riuscire ad essere felici non è fortuna: è arte allo stato puro. – Renè Magritte


Alegria Como la luz de la vida Alegria Como un payaso que grita Alegria Del estupendo grito De la tristeza loca Serena Como la rabia de amar Alegria Como un asalto de felicidad...


Talvolta la mia gioia ti spaventa amore mio nasce dal nulla e si nutre di poco di larve invisibili che il vento trasporta di frammenti di paura che si fondono in tepore di briciole di serenità cadute dalla mensa dei poveri di un raggio di sole che risveglia luccio le addormentate in gocce di rugiada se mi ami amore mio perdona la mia gioia. R Tagore


Non il grillo ma il gatto del focolare or ti consiglia, splendido lare della dispersa tua famiglia. La casa che tu rechi con te ravvolta, gabbia o cappelliera? sovrasta i ciechi tempi come il flutto arca leggera - e basta al tuo riscatto. (A Liuba che parte - E Montale)


E molte notti resistono senza una luna, senza una stella... Così resisteremo noi quando uno dei due sarà via, lontano (Leonard Cohen )


L'amore non è un prima, ma un dopo. Puoi dire di avere amato, quando scopri di avere perso tempo, tanto tempo dietro a quel sentimento e a quella persona che l'ha suscitato. Il prima è la voglia d'amore e in quanto voglia è assenza d'amore!Altrimenti non sarebbe voglia! Nella voglia c'è una forma di egoismo, nell'amore altruismo!


Siate voi il sale del mondo... la luce del mondo... seme del mondo... il profumo. Annullatevi nel mondo lasciando di voi solo... sapore... chiarezza... odore... e la pianta del vostro amore!


C'è lo sai un filo di emozioni che ci unisce...Fili invisibili che ci leghiamo al cuore che ci avvicinano... fili attimi intimi... Io potrei entrare come un sorso d'acqua in te, se mai e attraversarti l'anima come un'onda impetuosa, io sarei per uscire goccia poi, dagli occhi tuoi... (Attraversarti l'anima-Anna Oxa)


Mare dentro, senza peso nel fondo, dove si avvera il sogno due volontà che fanno vero un desiderio nell'incontro... Il tuo sguardo, il mio sguardo, come un'eco che va ripetendo, senza parole più dentro, più dentro, fino al di là del tutto, attraverso il sangue e il midollo. Però sempre mi sveglio, mentre sempre io vogl...io essere morto, perché io con la mia bocca resti sempre impigliato dentro la rete dei tuoi capelli. (dal film Mare dentro)


Sussurrami adesso una parola d’amore Non attendere l’alba di un altro giornon é un’occasione migliore L’attimo fuggee non torna mai più Le parole non detteo rimandate al domani rimangono gemme che non sanno brillare opachi tesori costretti nel forziere del cuore L’attimo è già domanie ancora domani…Avremo vissuto di at...timi rimandati al futuro di attese senza risposte di gocce d’amore prosciugate dal tempo (G Maugeri)


Stella, mia unica stella. Nella povertà della notte,sola, Per me, solo, rifulgi, Nella mia solitudine rifulgi, Ma, per me, Stella Che mai non finirai d'illuminare Un tempo ti è concesso troppo breve, Mi elargisci una luce Che la disperazione in me Non fa che acuire. Giuseppe Ungaretti


“La prossima sarà l’era della donna!”. Il messaggio del Dalai Lama è quindi molto semplice... “Lasciamo che i valori femminili sboccino nella nostra società affinché cambino la mentalità delle persone. È indispensabile per costruire una pace duratura e per il futuro dell’umanità”. L’altruismo delle donne....


Vita della mia vita, sempre cercherò di conservare puro il mio corpo, sapendo che la tua carezza vivente mi sfiora tutte le membra. Sempre cercherò di allontanare ogni falsità dai miei pensieri, sapendo che tu sei la verità che nella mente mi ha acceso la luce della ragione. R Tagore


Taci. Su le soglie del bosco non odo parole che dici umane; ma odo parole più nuove che parlano gocciole e foglie lontane. Ascolta... Risponde al pianto il canto delle cicale che il pianto australe non impaura, né il ciel cinerino. E il pino ha un suono, e il mirto altro suono, e il ginepro altro ancora, stromenti diversi sotto innumerevoli dita. ( G D'Annunzio)


Non recidere, forbice, quel volto, solo nella memoria che si sfolla, non far del grande suo viso in ascolto la mia nebbia di sempre. Un freddo cala... Duro il colpo svetta. E l'acacia ferita da si scrolla il guscio di cicala nella prima belletta di Novembre.(E Montale)


Da la mia bacheca in Facebook


Nessun commento:

Centro Studi di Biostoria - Palestre della Mente

Il Filo S.r.l.
Via S.no Ventura 47|d
70021 Acquaviva F (BA) -Italy


Amministratore Unico
Dr. Marcello Mastroleo

Forlì, 2008